Stagione conclusa con una doppia Vittoria #ValenciaGP

Moto3: Debutto spettacolare per Can Oncu.
Questo weekend il Campionato Mondiale di MotoGP è stato presente nel circuito Valensiano di Valencia, dove la pioggia è stata sempre presente sin dal primo giorno.
Il pilota del Team RedBull KTM AJO Can Oncu, presente in questo weekend grazie alla Wildcard ottenuta con la vittoria della RedBull Rookies Cup, è stato protagonista di una performance spettacolare. Partito dalla quarta posizione è stato in grado di gestire le proibitive condizioni del circuito e rimanere a ridosso delle prime posizioni. Con la caduta del leader, il giovane pilota si è trovato in prima posizione e percorrendo più di dieci giri in solitaria ha vinto la corsa. Can Oncu ha segnato il suo debutto nel Mondale Moto3 con questa vittoria che gli ha permesso di divenire anche il più giovane vincitore di un Gran Premio a livello Mondiale (15 anni e 115 giorni).
Ottima gara anche per Enea Bastianini del Team Leopard Racing che partito quattordicesimo è riuscito a recuperare posizioni di giro in giro. Il pilota Italiano ha concluso la sua ultima gara in Moto3 in quinta posizione in vista del suo passaggio nella classe di mezzo nel 2019.
Gara positiva anche per i due piloti del Team Angel Nieto Raul Fernandez e Andrea Migno che hanno concluso a sole tre e quattro posizioni dalla top dieci, rispettivamente in tredicesima e quattordicesima posizione.
La Classifica Finale vede quattro piloti Extreme Components tra i primi dieci piloti più veloci con Albert Arenas nono, Aron Canet sesto, Lorenzo Dalla porta quinto ed Enea Bastianini quarto.
Ci teniamo a ringraziare il Team RedBull KTM AJO, Il Team Monlau Competicion, il Team Leopard and il Team Angel Nieto per aver scelto di utilizzare la qualità dei nostri prodotti nelle loro rispettive moto e per questa fantastica stagione 2018.
Moto2: Titolo Team per RedBull KTM AJO
Miguel Oliveira, il pilota del Team RedBull KTM AJO, partito dalla decima posizione è stato in grado di raggiungere le prime posizioni in un solo giro. Gestendo le difficili condizioni del circuito ed evitando di cadere ha raggiunto la prima posizione ed ha vinto la gara con un gap di più di 10 secondi. Il compagno di squadra Brad Binder è stato vittima di una caduta quando si trovava in lotta per la top five ed è stato costretto ha fermarsi. Con questo risultato il Team RedBull KTM AJO è riuscito a vincere il Titolo Team con un distacco di ben 45 punti dallo Sky VR46.
Ottima gara anche per il pilota del Team Italtrans Racing Mattia Pasini che partito quattordicesimo si è trovato a proprio agio sin dalla partenza nel circuito bagnato di Valencia. Spingendo al massimo ha potuto recuperare dieci posizioni e concludere per la seconda volta di seguito in quarta posizione. Superba rimonta per il compagno di squadra Andrea Locatelli che partendo diciottesimo ha dovuto gestire la scarsa visibilità causata dall’acqua che le moto di fronte a lui alzavano. Andrea ha concluso la corsa nono, ottenendo la top dieci.
Un’altra gara positiva per Augusto Fernandez che partito ottavo ha dovuto perdere molti secondi preziosi per evitare i quattro piloti coinvolti in una caduta nella seconda curva del tipo giro. Da quel momento pilota del Pons Racing ha spinto al massimo ed è riuscito a concludere ottavo. Il compagno di squadra Lorenzo Baldassarri è stato colpito da un altro pilota quando si trovava in terza posizione.
La Classifica Finale vede due piloti Extreme Components nel podio e altri due nella top dieci con Mattia Pasini nono, Lorenzo Baldassarri quinto, Brad Binder terzo e Miguel Oliveira secondo.
Ci teniamo a ringraziare il Team RedBull KTM AJO, Il Team Pons Racing ed il Team Italtrans per aver scelto di utilizzare la qualità dei nostri prodotti nelle loro rispettive moto e per questa fantastica stagione 2018.
MotoGP: Abraham di nuovo nella zona punti.
Il pilota del Team Angel Nieto Karel Abraham partito dalla diciottesima posizione ha lottato per la prima parte di Gara1 con alcuni piloti di altissimo livello. Quando l’intensità della poggia è aumentata Karel è stato molto attento ad evitare rischi che avrebbero compromesso la gara. A causa delle condizioni meteo proibitive e l’alta frequenza delle cadute la gara è stata sospesa e tutti i piloti sono stati costretti a fermarsi. Con una procedura di quick restart, la gara è ricominciata per concludere i giri restanti e Karel è riuscito a concludere quattordicesimo.
Il compagno di squadra Alvaro Bautista nella sua ultima gara in Motogp è stato vittima di una caduta durante la seconda parte di gara, quando si trovava nella top ten.
La Classifica Finale vede Bautista dodicesimo ed Abraham ventitreesimo.
Ci teniamo a ringraziare il Team Angel Nieto per aver scelto di utilizzare la qualità dei nostri prodotti nelle loro moto e per questa fantastica stagione 2018. Auguriamo loro un futuro ricco di successi nella nuova avventura in Moto2.

Un particolare ringraziamento ai team e ai piloti per il contributo tecnico nello sviluppare i nostri prodotti e per i risultati che ottengono in pista.

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscrivi alla newsletter di Extreme Components e ricevi le novità sui nostri eventi e prodotti.
captcha 
Selezionando questa opzione accetti di ricevere la newsletter del nostro sito e accetti la nostra Privacy e Cookie policy
Potrai cancellarti dalla nostra newsletter in ogni momento grazie al link presente in ciascuna newsletter che ti invieremo o tramite il pulsante Cancellati di questo modulo.
In questo sito vengono utilizzati cookie tecnici e di terze parti per garantire un servizio migliore nella navigazione. Per maggiori informazioni su come selezionare o rifiutare i cookie, leggi la nostra Cookie Policy.
Cliccando sul tasto Accetta acconsenti all’uso di cookie di terze parti. Leggi le Direttive e-Privacy - Leggi la normativa GDPR
Leggi l'informativa sulla Privacy e Cookie policy Accetta Rifiuta