Fantastico Ultimo round #ELCFIV2018

National Trophy 1000: Due gare bagnate a Vallelunga.
Il sesto ed ultimo round Elf Civ 2018 disputatosi nel circuito di Vallelunga il weekend del 5-6-7- Ottobre ha visto un meteo incerto che ha causato alcuni ritardi nella programmazione delle gare e qualche inconveniente.
In Gara1 Luca Salvadori, il pilota del Team Berclaz Racing si subito trovato a suo agio nelle condizioni ostiche di pista bagnata. Partito alla grande, con voglia di recuperare punti preziosi per la classifica di campionato, si è subito portato in testa ed ha accumulato un sostanzioso gap dai propri inseguitori. Sfortunatamente dando il massimo ha commesso una piccola scivolata nel tornantino, che l’ha costretto a ripartire dalla diciottesima posizione e recuperare fino alla terza posizione in soli tre giri. La gara però è stata interrotta con bandiera rossa per le condizioni che continuavano a peggiorare e quindi Salvatori ha concluso in ottava posizione, (valendo la classifica del quarto giro). In Gara2 invece Salvadori è riuscito a portarsi in testa nei primi giri e gestire il vantaggio fino alla conclusione, vincendo la gara.
Weekend di gestione invece per Federico D’Annunzio che arrivato qui come leader di Campionato necessitava solamente di gestire il vantaggio per aggiudicarsi il titolo. In Gara1 il pilota del Team FDA ha però sofferto nelle condizioni di bagnato pesante, concludendo la gara in tredicesima posizione e costringendolo quindi ad una Gara2 in attacco, conclusa in settima posizione.
Ottime due gare invece per Remo Castellarin che ha concluso Gara1 in seconda posizione e Gara2 in terza posizione.
La Classifica finale di Campionato vede la terza posizione di Remo Castellarin, la seconda posizione di Luca Salvadori preceduto per un solo punto e mezzo da Federico D’annunzio laureatosi nuovo Campione Italiano National Trophy 1000 2018.
Ci teniamo a ringraziare il Team FDA, il Team Berclaz Racing ed il Team Cast16 Corse per aver scelto di utilizzare la qualità dei nostri materiali ed averli portati in prima, seconda e terza posizione in Classifica di Campionato.
Superbike: Andreozzi a ridosso del top ten.
Nella categoria Superbike il pilota del Team Faieta Motor by Speed Action Alessandro Andreozzi ha avuto qualche difficoltà nella messa a punto della moto che soffriva nelle ripartenze. Cercando di recuperare il più velocemente possibile in Gara1 il pilota Italiano è stato tradito dall’asfalto bagnato ed è stato vittima di una scivolata che l’ha costretto al ritiro. In Gara2 le condizioni meteorologiche non erano differenti ma Andreozzi ha concluso la corsa a ridosso dei primi dieci piloti, in undicesima posizione.
Sfortunatamente anche per questo appuntamento il pilota del Team TutaPista Corse Christian Gamarino non ha potuto partecipare in quando dichiarato “unfit”.
La classifica finale di Campionato vede l’ottava posizione di Alessandro Andreozzi e la quattordicesima posizione di Christian Gamarino, assente nelle ultime tre competizioni.
Ci teniamo a ringraziare il Team Faieta Motor by Speed Action ed il Team TutaPista Corse per aver scelto di utilizzare la qualità dei nostri materiali anche in questa fantastica stagione 2018.
Supersport600: Weekend difficile per Mercandelli.
Weekend difficile Roberto Mercandelli che è stato protagonista di un doppio ritiro in Gara1 e Gara2. Campionato concluso quindi con due risultati che non rispecchino assolutamente le potenzialità di Roberto, che in questa stagione ha portato la Honda CBR600rr del Team Firenze Motor nel gradino più alto del podio al Mugello, sfiorato la Pole Position ad Imola ed è sempre stato molto competitivo in tutti i turni di prove.
La Classifica vede quindi l’ottava posizione finale del pilota Italiano a pochi punti dai primi cinque più veloci.
Ci teniamo a ringraziare il Team Firenze Motor per aver scelto di utilizzare la qualità dei nostri materiali anche in questa fantastica stagione 2018.
Moto3: Ancora una vittoria per Zannoni.
Il pilota del Team TM Racing Kevin Zannoni, già laureatosi campione Italiano nello scorso appuntamento al Mugello con ben due gare di anticipo, ancora una volta ha dimostrato il proprio talento ottenendo la terza Pole Position di fila e segnando il terzo record del circuito consecutivo. In Gara1 Zannoni ha sofferto le condizioni climatiche che hanno visto la pioggia scendere nel circuito per l’intera durata di gara. Nonostante ciò è riuscito a limitare i danni e concludere in quinta posizione. Con voglia di riscatto, In gara2 il neo campione italiano ha concluso l’ennesima gara in prima posizione con ben due secondi di distacco dagli inseguitori. Il compagno di squadra Matteo Ripamondi è invece riuscito a concludere Gara1 alle spalle del proprio compagno Zannoni, in sesta posizione e sfortunatamente è stato vittima di una caduta il giorno successivo in Gara2.
La classifica finale di Campionato vede quindi Zannoni Campione Italiano Moto3 2018 e la dodicesima posizione di Ripamondi ad un soffio dalla top dieci.
Ci teniamo a ringraziare il Team TM Racing PU per aver scelto di utilizzare la qualità dei nostri materiali in questa fantastica stagione 2018.
Premoto3: Podio per Surra.
Ottimo weekend per entrambi i piloti del Team 2WheelsPoliTO che in Gara1 sono stati protagonisti della lotta per la vittoria. Con pista molto scivolosa dovuta alle condizioni meteorologiche, Alberto Surra e Nikolas Marfurt si sono trovati ad un passo dalla doppietta. Sfortunatamente entrambi i piloti sono stati vittima di una caduta a pochi giri dal termine, con il ritiro forzato di Alberto Surra mentre la settima posizione finale di Marfurt.
In gara2 , con condizioni di asciutto, Marfurt ha confermato il settimo posto mentre Surra è riuscito ad aggiudicarsi il terzo gradino del podio.
La classifica finale vede quindi la quinta posizione di Alberto Surra e la nona posizione di Nikolas Marfurt.
Ci teniamo a ringraziare il Team 2WheelsPoliTO per aver scelto di utilizzare la qualità dei nostri materiali anche in questa fantastica stagione 2018.
Supersport300: Doppia quarta posizione per Bernardi.
Weekend positivo per Luca Bernardi e Omar Bonoli che sono riusciti ad aggiudicarsi rispettivamente la seconda e la terza posizioni nelle qualificazioni. I due Piloti del Team Trasimeno sono riusciti a rimanere con il gruppo di testa per tutta la prima gara che ha visto la quarta posizioni di Bernardi e la settima di Bonoli a causa di un errore a pochi giri dal termine. In Gara2 entrambi i piloti hanno scelto di utilizzare le gomme Rain in quanto la pista era anche in questa occasione bagnata. Purtroppo con l’uscita del sole ed il continuo passaggio delle moto, il manto stradale è andato asciugandosi e le gomme hanno avuto un netto calo che ha costretto Omar a concludere in undicesima posizione e Bernardi ad abbandonare le posizioni da podio, concludendo quarto.
Ultimo weekend della stagione ostico invece per il Team RunnerBike dove in Gara1 dove Thomas Brianti è riuscito a centrare la quattordicesima posizione mentre Lee Doti è stato costretto al ritiro. Ottima prestazione invece per Roy Doti che continua a migliorare gara dopo gara concludendo nella top 20. In Gara2 Brianti è invece riuscito a migliorare di una posizione, concludendo tredicesimo, seguito ad una sola posizione di distanza dal compagno Lee Doti.
La Classifica Finale vede quindi la seconda e la nona posizione rispettivamente per Bernardi e Bonoli mentre la quarta e quattordicesima posizione rispettivamente per Brianti e Lee Doti.
Ci teniamo a ringraziare il Team Trasimeno ed il Team Runner Bike per aver scelto di utilizzare la qualità dei nostri materiali anche in questa fantastica stagione 2018.


Iscriviti alla nostra newsletter

Iscrivi alla newsletter di Extreme Components e ricevi le novità sui nostri eventi e prodotti.
captcha 
Selezionando questa opzione accetti di ricevere la newsletter del nostro sito e accetti la nostra Privacy e Cookie policy
Potrai cancellarti dalla nostra newsletter in ogni momento grazie al link presente in ciascuna newsletter che ti invieremo o tramite il pulsante Cancellati di questo modulo.
In questo sito vengono utilizzati cookie tecnici e di terze parti per garantire un servizio migliore nella navigazione. Per maggiori informazioni su come selezionare o rifiutare i cookie, leggi la nostra Cookie Policy.
Cliccando sul tasto Accetta acconsenti all’uso di cookie di terze parti. Leggi le Direttive e-Privacy - Leggi la normativa GDPR
Leggi l'informativa sulla Privacy e Cookie policy Accetta Rifiuta